Cosa porta fortuna in Corea? 8 riti e credenze

È il primo giorno dell’anno e state per farvi una bella doccia; non lavatevi i capelli però! Per i coreani farebbe scappare via la fortuna.

Sogni, uccelli, zuppe di alghe, numeri, traslochi, inchiostro rosso… scopriamo insieme cosa porta fortuna (e cosa no) in Corea del Sud!

1. Sognare maiali e amici

Avete sognato un maiale questa notte? Preparatevi, state per diventare ricchi! Per i coreani i maiali portano fortuna, simboleggiano ricchezza e fertilità; sognarli è un ottimo auspicio per il portafoglio.

Se invece vi siete svegliati angosciati perché avete sognato di morire, rallegratevi subito: sognare la propria morte per un coreano vuol dire che presto succederà qualcosa di molto fortunato.

Se però mentre dormivate avete sognato qualcosa di brutto riferito a un vostro amico, non telefonategli appena svegli per sentire come sta: aspettate dopo mezzogiorno a chiamarlo per raccontargli il sogno, altrimenti gli succederà qualcosa di poco piacevole per davvero.

2. Vedere un corvo o una gazza al mattino

Se uscendo di casa al mattino la prima cosa che vedete è un corvo, preparatevi: probabilmente sarà una brutta giornata. In Corea del Sud i corvi portano sfortuna. 

Se invece avete visto una gazza, potete rallegrarvi! Le gazze portano fortuna e buone notizie in Corea: in giornata potrebbe succedervi qualcosa di piacevole.  

Se vedete una gazza al mattino sorridete: sarà una giornata fortunata! foto @vitality ardant

3. Numeri fortunati.. e non

3,7 e 8: ecco i numeri fortunati per i coreani! Lo sapevate che i fidanzati in Corea del Sud preferiscono scegliere come data del matrimonio un giorno con un 8 e che le coppie con 3 o 7 anni di differenza sono ritenute quelle che funzionano meglio? 

Il 4 invece proprio no, non è un bel numero: simboleggia la morte, è il numero più sfortunato per i coreani e gli asiatici in generale. Tanto che a volte gli edifici non hanno il quarto piano e non si programmano mai grandi feste o eventi per il 4 del mese. 

4. Non usare l’inchiostro rosso

In passato l’inchiostro rosso in Corea del Sud veniva usato per scrivere i nomi dei defunti sul registro di famiglia e sulle lapidi, per tenere lontani gli spiriti malvagi. Scrivere il nome di qualcuno in rosso portava molta sfortuna: significava che quella persona sarebbe mancata presto o che qualcuno desiderava che non ci fosse più. Ancora oggi molti coreani ritengono sia davvero maleducato scrivere il nome di qualcuno con l’inchiostro rosso.

5. Traslochi fortunati

Se state traslocando e inizia a piovere, invece di pensare agli scatoloni bagnati sorridete: quelle gocce vi porteranno fortuna, ricchezza e benessere!

E mi raccomando, non lasciate la vostra casa precedente super pulita: altrimenti gli spiriti si accorgeranno che ve ne state andando e verranno con voi nella nuova casa. Se non pulite tutto perfettamente invece gli farete credere che siete ancora lì… quindi lasciate almeno una saponetta usata nella doccia!

Se invece degli amici coreani vi invitano alla prima festa nella loro nuova casa, portategli del detersivo o della carta igienica e saranno felicissimi: sono due grandi portafortuna in caso di traslochi.

6. Regalare scarpe o orologi

Non regalate mai un orologio a un vostro amico, piuttosto una cravatta o l’ennesimo libro: regalare un orologio a qualcuno porta molta sfortuna in Corea. 

E mai regalare delle scarpe alla persona amata: la farà scappare via! 

7. Riso, bacchette e incenso

Quando siete a tavola con altre persone non infilzate mai le bacchette nel riso: ricorda i bastoncini di incenso che vengono infilati in una ciotola piena di sabbia ai funerali come “cibo” per gli spiriti. I vostri commensali potrebbero non apprezzare il collegamento con morte e funerali.

8. Cosa fare prima di un esame

Non mangiate mai una zuppa di alghe prima di un esame, porta molta sfortuna! Le alghe sono scivolose e mangiarle vi farebbe scivolare via dalla testa tutto quello che sapete. 

Mangiate invece un yeot, un dolcetto fatto con il riso glutinoso o una caramella mou: secondo i coreani mangiare qualcosa di appiccicoso vi farà appiccicare addosso la fortuna e nella testa tutto quello che avete studiato.

Gli yeot, dolcetti tipici coreani, portano fortuna prima di un esame!
Prima di un esame gli studenti coreani mangiano gli yeot: i dolcetti appiccicosi portano fortuna! Foto @National Institute of Korean Language

E prima di un esame non lavatevi i capelli: laverete via tutta la vostra conoscenza!

Articoli consigliati